Inflazione in aumento nel mese di gennaio: +0,1%

Pubblicato il 5 Febbraio 2010 12:53 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2010 12:53

Sale l’inflazione a gennaio. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), relativo al mese di gennaio 2010, presenta una variazione di più 0,1% rispetto al mese di dicembre 2009 e di più 1,3% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Sono questi i dati provvisori sull’inflazione comunicati oggi dall’Istat. In base alla stima provvisoria, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (Ipca) registra nel mese di gennaio una variazione di meno 1,4% rispetto al mese precedente e una variazione di più 1,4% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Sulla base dei dati finora pervenuti, spiega l’Istat, gli aumenti congiunturali più significativi dell’indice per l’intera collettività si sono verificati per i capitoli servizi sanitari e spese per la salute, trasporti e altri beni e servizi (+0,5% per tutti e tre). Variazioni nulle si sono registrate nei capitoli prodotti alimentari e bevande analcoliche, abbigliamento e calzature e istruzione.

Variazioni negative si sono verificate nei capitoli comunicazioni (-0,7%) e ricreazione, spettacoli e cultura (-0,4%). Gli incrementi tendenziali più elevati si sono registrati nei capitoli bevande alcoliche e tabacchi (+4,5%), trasporti (+3,7%) e altri beni e servizi (+3,3%). Una variazioni tendenziale negativa si è verificata nel capitolo abitazione, acqua, elettricità e combustibili (-1,7%).