Inps: sgravi fino a 8.060 euro l’anno per chi assume giovani disoccupati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Aprile 2019 12:25 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2019 12:25
Inps: sgravi fino a 8.060 euro l'anno per chi assume giovani disoccupati

Inps: sgravi fino a 8.060 euro l’anno per chi assume giovani disoccupati (Foto Ansa)

ROMA – Le imprese che assumeranno nel 2019 giovani tra i 16 e i 29 anni Neet, ovvero inoccupati e non inseriti in un percorso di studio o di formazione, potranno accedere a sgravi contributivi previdenziali totali fino a un massimo di 8.060 euro l’anno (671,66 euro al mese). Lo chiarisce l’Inps in una circolare.

L’agevolazione spetta nei limiti delle risorse stanziate che, per l’anno 2019, sono state incrementate di ulteriori 60 milioni di euro (100 milioni erano già stati stanziati per le assunzioni di Neet nel 2018). L’incentivo è riconosciuto per le assunzioni a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione, nonché per i rapporti di apprendistato professionalizzante. Spetta sia per i rapporti a tempo pieno che a tempo parziale (in questo caso il limite è ridotto).

Il beneficio è invece escluso espressamente “nelle ipotesi di assunzione con contratto di lavoro domestico o intermittente e nelle ipotesi di prestazioni di lavoro occasionale”. L’assunzione deve determinare un incremento occupazionale netto rispetto alla media dei lavoratori occupati nei dodici mesi precedenti. (Fonte Ansa).