Vittorio Conti commissario Inps: in carica fino al 30/9, poteri da presidente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2014 11:48 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2014 11:57
Inps, Vittorio Conti è il nuovo commissario

Inps, Vittorio Conti è il nuovo commissario (Foto Ansa)

ROMA – Il nuovo commissario dell’Inps è Vittorio Conti. A nominarlo il 12 febbraio è stato Enrico Giovannini, il ministro del Lavoro, che ha siglato il decreto di nomina che ora attende la firma di Fabrizio Saccomanni, ministro dell’Economia. Giovannini ha spiegato che Conti sarà commissario straordinario dell’Inps fino al 30 settembre e avrà “poteri di presidente”.

Conti è stato consigliere Consob dal 2006 e nel 2010 ne è stato vice-presidente per qualche mese prima dell’arrivo di Giuseppe Vegas. Settantun’anni, economista, ha lavorato prima nell’ufficio studi di Banca d’Italia, poi in Comit dove è diventato direttore centrale, infine in Banca Intesa.