Isae: continua a crescere a luglio (indice a 107,5 punti) la fiducia dei consumatori italiani

Pubblicato il 28 Luglio 2009 9:45 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 10:10

Continua a crescere a luglio la fiducia dei consumatori italiani. L’indice elaborato dall’Isae è salito dai 105,4 punti di giugno a 107,5 punti, portandosi sui valori più elevati dal novembre del 2007.

Le indicazioni più favorevoli provengono dalle valutazioni relative al quadro economico generale (che passano da 81,1 a 85,4 massimo dal dicembre del 2007) e dall’indicatore che sintetizza le attese a breve termine che aumenta, per il quinto mese consecutivo, a 99,4 (da 97,7), sui valori piu’ elevati dal maggio del 2007.

Modeste variazioni caratterizzano invece, in senso favorevole le opinioni sulla situazione corrente (da 113 a 113,4) e negativamente quelle sulla situazione personale (da 119 a 118,7). Anche quest’ultimo valore, come tutti gli altri, rimane comunque superiore alla media dell’ultimo anno. I consumatori percepiscono inoltre un marcato rallentamento della dinamica inflazionistica sia presente che attesa, con i saldi che si posizionano in prossimità dei minimi storici. Nel dettaglio territoriale, la fiducia risulta in miglioramento in tutte le ripartizioni anche se con relativamente minore intensità nel Nord Est.