Istat. Fiducia dei consumatori sale: record da luglio del 2011

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 12:00 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 12:00

Istat. Fiducia dei consumatori sale: record da luglio del 2011ROMA – A settembre 2013 la fiducia dei consumatori sale a 101,1 punti, il valore più alto raggiunto da luglio 2011. I dati Istat mostrano il quarto rialzo consecutivo negli ultimi due anni e sale da agosto 2013, quando segnava 98,4 punti. Aumenta la fiducia sia per il quadro personale che per quello economico, che passano rispettivamente da 98,9 a 102,4 e da 97,7 a 99,7.

Per il clima economico è il livello più alto da febbraio 2010. Anche la componente che si riferisce al quadro corrente è improntata al rialzo mentre c’è una ”leggera flessione” per il quadro futuro. La fiducia cresce in tutta Italia.

Migliorano i giudizi e le attese sulla situazione economica della famiglia e i giudizi sulla situazione economica del Paese (il saldo passa da -117 a -108). Si rileva un miglioramento anche per le aspettative sulla disoccupazione (il saldo cala a 68 da 72).