Jobs act. A casa con il bambino fino a 6 anni (congedo retribuito al 30%)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 giugno 2015 9:23 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2015 9:39
Jobs act. A casa con il bambino fino a 6 anni (congedo retribuito al 30%)

Jobs act. A casa con il bambino fino a 6 anni (congedo retribuito al 30%)

ROMA – Jobs act. A casa con il bambino fino a 6 anni. Con le ultime novità sul Jobs act approvate ieri dal Governo, mamme e papà potranno usufruire di periodi di congedo più lunghi per stare a casa con il bambino. Fino a ieri il cosiddetto congedo parentale, retribuito al 30%, durava fino ai 3 anni di età del bambino, da oggi vale fino ai 6 anni. Il congedo non retribuito, fino ad oggi valido fino agli 8 anni del bambino, è esteso fino a 12 anni.

La durata massima del congedo resta comunque invariata a 6 mesi, che sale a 10, estendibili a 11 mesi nella coppia. Queste novità valgono anche nei casi di adozione e affidamento. Approvata anche un’altra misura ad hoc per mamme e papà: la possibilità di trasformare il congedo parentale in un part-time retribuito al 50%.