JPMorgan: volano i prezzi dell’oro, riapre il caveau di New York

Pubblicato il 4 Ottobre 2010 8:36 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2010 9:09

I prezzi dell’oro si impennano e JPMorgan riapre a New York i caveau sotterranei per l’oro, messi in disuso negli anni 1990. Lo riporta il Financial Times, sottolineando come la decisione della banca è l’ultimo segno della corsa all’oro delle ultime settimane, con le quotazioni del metallo preziosi che procedono di record in record.

Gli investitori stanno accumulando grandi quantità d’oro, spingendo i prezzi al rialzo. Venerdì il metallo prezioso era salito fino a 1.320 dollari l’oncia. Questo rende l’attività dei caveu molto vantaggiosa. Molte banche commerciali hanno smantellato i loro caveau fra gli anni 1980 e 1990, ma ora stanno correndo a riaprirli: JPMorgan ne ha di recente costruito uno a Singapore mentre Deutsche Bank e Barclays Capital stanno considerando l’apertura di caveau a Londra.

La domanda per depositare fisicamente l’oro acquistato è sostenuta, con gli investitori che preferiscono l’acquisto di oro piuttosto che gli investimenti in future legati al metallo.