Lagarde: “L’impegno dell’Europa rafforza la capacità del Fmi”

Pubblicato il 9 Dicembre 2011 14:11 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2011 14:22

BRUXELLES, 9 DIC – L'impegno dei paesi europei al summit di Bruxelles a versare risorse addizionali di 200 miliardi di euro all'Fmi aumentera' ''la capacita' del Fondo di portare avanti le sue responsabilita' sistemiche'' in un momento importante dato il rallentamento dell'economia e le tensioni del mercati finanziari.

E' quanto afferma, in una nota, il direttore generale del Fondo Christine Lagarde che ricorda le deicisioni prese: ''primo l'accordo raggiunto rafforza la disciplina di bilancio e la politica di coordinamento nella zona euro''. Secondo punto ''la decisione di accelerare l'entrata in vigore dell'Esm che aiutera' a irrobustire il firewall contro il contagio finanziario''. Infine l'impegno sulle risorse addizionali per 200 miliardi che aumentera' la capacita' dell'Fmi.