Lagarde: “Soldi Fmi alla Grecia dopo il contributo dei privati”

Pubblicato il 21 Febbraio 2012 17:44 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2012 17:46

ROMA, 21 FEB – L’Fmi ‘accoglie con favore’l’intesa sulla Grecia. A dirlo e’il direttore generale Christine Lagarde:’non appena le misure gia’ concordate con le autorita’ greche verranno realizzate e sara’ garantito un adeguato contributo finanziario dai privati, intendo raccomandare al nostro board il finanziamento di sostegno al programma’.

Secondo Lagarde gli sforzi di Atene, assieme al contributi giunto dai creditori istituzionali e dai privati, potranno consentire ”miglioramento nella sostenibilita’ del debito e nella competitivita”’ della Grecia. Tuttavia ”il successo di questa strategia dipende in maniera cruciale da una realizzazione piena, e puntuale, delle misure da parte della Grecia e dal sostegno di lungo termine dei Paesi dell’area euro”. Il numero uno del Fmi ha anche commentato positivamente il negoziato per potenziare dell’Efsf e dell’Esm ”che aiutera’ a rafforzare la rete di sicurezza contro il contagio finanziario e a catalizzare gli sforzi per aumentare le risorse del Fmi”.