Legge Stabilità: 110 mld in 7 anni per politiche coesione territoriale Ue

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2013 0:45 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2013 0:45
Legge Stabilità: 110 mld in 7 anni per politiche cofinanziate Ue

Enrico Letta

ROMA – Non solo una “manovretta” da 11,5 miliardi di euro, quella scritta dal governo Letta. In mezzo ci sono anche 110 miliardi da programmare nei prossimi sette anni per le politiche di coesione territoriale. Nella nota diffusa da Palazzo Chigi al termine del Cdm del 15 ottobre si legge:

La Legge di Stabilità stanzia significative risorse per il nuovo ciclo di programmazione dei Fondi europei e nazionali per le politiche di coesione territoriale, impegnando il governo a fare la propria parte per i prossimi anni in modo strutturato con il concorso di Ue e regioni.

Fondi che arrivano ad un totale di circa 110 miliardi di euro. In particolare, si stanziano 24 miliardi di euro di quota di compartecipazione nazionale (che si aggiungono ai quasi 30 miliardi di fondi strutturali Ue) e ulteriori 55 miliardi per il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (ex Fondo Fas), di cui l’80% in favore del Mezzogiorno.