Manovra: salta il taglio alle tredicesime per poliziotti e magistrati

Pubblicato il 7 Luglio 2010 20:07 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2010 20:12

Salta la possibilità per il governo di tagliare le tredicesime di una serie di categorie della pubblica amministrazione tra cui poliziotti, magistrati, vigili del fuoco, diplomatici e prefetti, ma resta la precisazione che sul blocco triennale degli stipendi per i dipendenti pubblici non incideranno ”le variabili straordinarie della dinamica retributive”, come le indennità di missioni all’estero o quelle le riduzioni per maternita’ o aspettative.

La parte dell’emendamento del relatore che riguardava il taglio delle tredicesime, secondo quanto riferito da alcuni senatori della commissione Bilancio del Senato, sarebbe infatti stata stralciata.