Manovra: tassa dello 0,76% sugli immobili all’estero

Pubblicato il 13 Dicembre 2011 17:35 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2011 17:53

ROMA – Un'imposta dello 0,76% del valore sugli immobili all'estero. E' quanto prevede l'emendamento del Governo appena depositato in Commissione alla Camera. La proposta istituisce anche dall'anno in corso un'imposta sul valore delle attivita' finanziarie all'estero dei residenti in Italia.