Marchionne rivoluziona subito la Chrysler: divisi i marchi e cambiati i manager

Pubblicato il 6 Ottobre 2009 13:19 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2009 13:19

marchionne03gL’amministratore delegato Chrysler e della Fiat, Sergio Marchionne, ha realizzato una rivoluzione dei marchi e dei manager a meno di tre mesi dall’arrivo nel quartier generale di Auburn Hills, vicino a Detroit. Il marchio Dodge verrà spezzato in due: Dodge Car per le auto e Dodge Ram per i light truck, ovvero pick up e Suv.

Quanto ai dirigenti, se ne vanno Peter Fong e Michael Accavitti, responsabili rispettivamente dei brand Chrysler e Dodge; entrambi i manager erano stati nominati da Marchionne dopo l’ingresso di Fiat in Chrysler. Il primo viene sostituito da Olivier François (amministratore delegato del marchio Lancia), mentre a capo dei due marchi Dodge saranno rispettivamente Ralph Gilles (Car) e Fred Diaz jr. (Ram).

Lo sdoppiamento del marchio Dodge rientra in una strategia di riposizionamento dei brand: l’idea sarebbe di fare delle Chrysler un concorrente di Cadillac, conservando invece Dodge come marchio sportivo ma a un livello di prezzo meno elevato.