Marea nera, la Bp ha speso finora 1,6 miliardi di dollari

Pubblicato il 14 Giugno 2010 8:35 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2010 8:46

La British Petroleum (Bp) ha speso finora 1,6 miliardi di dollari in conseguenza della marea nera nel Golfo Del Messico. Lo annuncia la stessa compagnia petrolifera.

La cifra di 1,6 miliardi di dollari (circa 1,3 miliardi di euro) include solo 60 dei 360 milioni di dollari stanziati per la creazione delle isole artificiali lungo le coste della Louisiana, precisa Bp in un comunicato.

Nella somma di 1,6 mld sono conteggiate le spese sostenute dal gruppo per contenere la fuoriuscita di petrolio, i finanziamenti agli Stati colpiti e alle autorità federali, i primi rimborsi.

La compagnia afferma poi di aver ricevuto 51.000 richieste danni e di averne già evase 26.500 per un costo di 62 milioni di dollari. Gli esperti stimano che i costi finali per Bp causati dalla marea nera possano variare tra i 30 ed i 100 miliardi di dollari.