Mario Draghi: “La ripresa è ancora all’inizio, la disoccupazione molto alta”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2013 13:31 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2013 13:32
Mario Draghi

Mario Draghi

BERLINO – La ripresa è solo in una fase iniziale, è come un germoglio ancora “molto, molto verde”. E la disoccupazione ancora troppo alta. E’ quello che ha detto a Berlino il presidente della Bce Mario Draghi.

“L’economia resta fragile. E la disoccupazione è ancora troppo alta. La chiave è perseverare sulla strada delle riforme e prendere ispirazione dagli altri che ci stanno riuscendo”, ha detto Draghi nel suo discorso a Berlino precisando “all’interno dell’area euro beneficiamo tutti dalla prosperità altrui”.

“La situazione oggi sta migliorando. Il costo del denaro è ritornato, per i Governi, a livelli più sostenibili. Il rifinanziamento delle banche in Paesi sotto stress è migliorato significativamente ma ancora non riflette i costi del credito”. I ”germogli” della ripresa sono ancora ”molto, molto verdi. I rischi sistemici sono calati a livelli precedenti al 2011″.