Media/ Anche in Italia cresce il mercato della pubblicità online. Redivo (Mediacom): “E’ la strada da percorrere per le aziende”

Pubblicato il 20 Luglio 2009 12:16 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 12:16

pubblicitaonlineIl settore della pubblicità online è in crescita anche in Italia. Secondo le previsione di Iab Italia, il mercato registrerà quest’anno una crescita del 10,5%, a fronte del calo che colpirà tutti gli altri settori dell’advertising. La conferma arriva da Attilio Redivo, chief executive officer di Mediacom Italia, secondo cui  «le nuove frontiere dell’advertising online sono videocomunicazione e social media».

Per Redivo «le aziende hanno cominciato a capire che l’online è una strada da percorrere e credo che i dati continueranno a essere positivi anche in futuro. Se si pensa all’online non come a un mezzo diverso, ma come a una piattaforma tecnologica che permette ai mezzi di trasformarsi in qualcosa di nuovo, risulta chiaro che il futuro stia andando in quella direzione. Ormai tutto si sta digitalizzando, dalla televisione al cinema, fino al più antico dei mezzi: le affissioni».

Per quanto riguarda le modalità della pubblicità online, invece, Redivo spiega la differebza tra il banner, che «è una strisciolina con delle frasi o con delle immagini in movimento» e dunque «uno strumento con poche capacità espressive. Oggi che sul web si manifestano modalità di comunicazione più ricche, come la videocomunicazione, o più sottili, come le logiche legate ai social media, il banner appare alle aziende meno interessante».