Mediaset esce da Endemol: ceduto il debito sul mercato

Pubblicato il 3 Aprile 2012 8:56 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2012 10:24

MILANO – Mediaset ha ceduto sul mercato circa il 6% del debito senior di Endemol, pari alla totalita’ della quota detenuta dal gruppo che ha inventato il Grande Fratello. Lo comunica il gruppo televisivo in una nota. Con la cessione del debito si chiude definitivamente l’avventura di Mediaset in Endemol, iniziata nel 2007 quando il gruppo del Biscione aveva rilevato insieme a Goldman Sachs e Cyrte la societa’ televisiva per 2,6 miliardi di euro, facendo abbondante ricorso alla leva finanziaria.

A fine gennaio gli azionisti della societa’ del Grande Fratello avevano raggiunto un accordo con i creditori per la ristrutturazione del debito, pari a 2,1 miliardi di euro, della casa produttrice di format televisivi. All’esito della rinegoziazione Mediaset, che aveva svalutato interamente la sua partecipazione, aveva mantenuto una quota del 6% del debito della societa’, finita in mano ai creditori (i fondi Apollo, Centerbridge, Rbs, Lamco, Goldman Sachs e Cyrte).  Mediaset non ha dato indicazioni sul valore della vendita. Secondo indiscrezioni del Sole 24 Ore la quota, inserita nel bilancio 2011 tra i titoli disponibili per la vendita, sarebbe stata ceduta per circa 72 milioni di euro.