Economia

Mediaset, Fininvest denuncia Vivendi per manipolazione del mercato

Mediaset, Fininvest denuncia Vivendi per manipolazione del mercato

Mediaset, Fininvest denuncia Vivendi per manipolazione del mercato (Foto Ansa)

MILANO – Fininvest ha presentato il 13 dicembre alla Procura della Repubblica di Milano e per conoscenza alla Consob una denuncia per manipolazione del mercato nei confronti del gruppo francese Vivendi.

Ad annunciarlo la stessa Fininvest, con l’atto, predisposto dall’avvocato Niccolò Ghedini, che fa seguito al comunicato diffuso lunedì 12 dicembre nel quale la società francese di Vincent Bolloré annunciava di detenere oltre il 3% di Mediaset S.p.A. e di essere intenzionata a raggiungere una quota fino al 20% della stessa Mediaset.

La Consob ha fatto sapere di aver acceso fin dalle prime ore di questa mattina un faro su Mediaset, dopo il rally del titolo in Borsa scattato con l’annuncio ieri del superamento della soglia rilevante della società da parte di Vivendi, intenzionata a salire fino al 10-20% della società. Si tratta, di “accertamenti preliminari” della Consob, che l’autorità di vigilanza effettua in automatico ogni qualvolta un titolo di una società quotata abbia forti oscillazioni al rialzo o al ribasso.

Fininvest infatti il 13 dicembre ha acquistato altre 27,6 milioni di azioni Mediaset e ha stipulato un contratto con il diritto di rilevare domani 14 milioni azioni, per il 3,527% dell?intero capitale. La sua partecipazione in Mediaset raggiungerà così il 38,266% del capitale sociale e il 39,775% del capitale di voto.

To Top