Mediobanca: Unipol esce, ceduto il 3,8% del capitale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2013 22:21 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2013 22:22

Mediobanca: Unipol esce, ceduto il 3,8% del capitale ROMA – Unipol ha ceduto la quota del 3,83% in Mediobanca detenuta dalla controllata Fonsai.

Fonsai, si legge nella nota, comunica ”di aver concluso con successo la vendita del 2,68% del capitale di Mediobanca attraverso una procedura di accelerated bookbuilding rivolta ad investitori qualificati italiani ed esteri incassando, come corrispettivo, 135,2 milioni di euro”.

L’operazione, spiega Fonsai, “rientra nell’ambito della cessione dell’intera partecipazione in Mediobanca, pari al 3,83% del capitale, in adempimento alle misure disposte dall’Antitrust in occasione dell’autorizzazione all’acquisizione dell’ex compagnia dei Ligresti da parte di Unipol. L’ulteriore 1,15% di Piazzetta Cuccia detenuto da Fonsai è stato oggetto di contratti di vendita a termine precedentemente sottoscritti, che verranno regolati entro il mese di novembre 2013”.