Mediobanca, ok del patto di sindacato: Bollorè sale al 6% di quota dell’istituto

Pubblicato il 21 Settembre 2010 17:08 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2010 17:07

Vincent Bollorè

Il patto di sindacato di Mediobanca ha consentito  a Vincent Bolloré di aumentare di un altro 1% la propria quota nell’istituto e di portarsi quindi fino al 6%. Il finanziere bretone possiede attualmente il 4,99% della banca tramite Financiere du Perguet, che, in base ai precedenti accordi, era autorizzata a possedere sino al 5%.

L’acquisto riguarda nel dettaglio un massimo di 8,9 milioni di azioni da vincolare al patto.