Milano: Armani, Damiani, Prada e Tod’s si sfidano all’asta per uno spazio in Galleria

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2019 13:58 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 13:58
Milano: Armani, Damiani, Prada e Tod's si sfidano all'asta per uno spazio in Galleria

L’interno della Galleria Vittorio Emanuele a Milano (Foto Ansa)

MILANO – Sfida a quattro tra Armani, Damiani, Prada e Tod’s per uno spazio in Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Le quattro maison si contenderanno il negozio in un’asta al rialzo: è la prima volta che accade, dal momento che sino ad oggi si aprivano le buste per decretare il vincitore con l’offerta economica e tecnica più consona ai parametri di volta in volta fissati. 

Lo spazio è quello del negozio attualmente occupato da Tim. I quattro brand si contendono i 302 metri quadri più vicini all’Ottagono, mentre i restanti 150 metri quadrati saranno assegnati in modo tradizionale, con la semplice apertura delle buste, già depositate da Fratelli Rossetti, Beauty San e Leo Pizzo. Per questo spazio più piccolo la base d’asta è di 277 mila euro. Vince chi ha offerto il prezzo più alto.

Per l’altro spazio la base è a 670 mila euro, con rilanci da 50 mila euro ogni tre minuti. Armani, Damiani, Prada e Tod’s hanno già presentato le offerte tecniche, cioè hanno spiegato al Comune di Milano come sarà il negozio che intendono allestire, quali prodotti venderanno venduti ecc. Chi si aggiudica almeno 70 punti potrà partecipare alla sfida.

Fonte: Corriere