Moda, Hermes vuol cedere la “Jean Paul Gaultier”

Pubblicato il 1 Aprile 2011 23:31 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2011 23:31

PARIGI – La casa di moda francese Jean Paul Gaultier è in cerca di capitali per finanziare la propria crescita, tanto che i due azionisti, la maison Hermes (45%) e lo stilista che le dà il nome (55%) potrebbero aprire a nuovi investitori.

Lo rivela il quotidiano Les Echos, citando fonti concordanti. Hermes, in particolare, ha annunciato in un comunicato di avere avviato le trattative per la cessione di tutta o parte della sua partecipazione, acquisita dodici anni fa e aumentata del 10% nel 2008 ad un prezzo tra i 3 e i 4 milioni di euro.

”Da quando Jean-Paul Gaultier non disegna più il suo pret a porter – commenta al quotidiano uno specialista del settore – Hermes non ha alcun interesse a conservare la sua paretcipazione”. Il valore della maison Jean Paul Gaultier, secondo Les Echos, è molto controverso: alcune decine di milioni di euro secondo alcuni potenziali acquirenti, qualche centinaio secondo l’entourage dello stilista.