Monete 50 centesimi, quelle del 2007 (con Marco Aurelio) valgono fino a venti volte di più

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 18 Novembre 2019 14:00 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2019 14:00
Monete 50 centesimi, quelle del 2007 (con Marco Aurelio) valgono fino a venti volte di più

Monete 50 centesimi del 2007

ROMA – Le monete da 50 centesimi coniate nel 2007 che fine hanno fatto? Se controllate bene il mezzo euro che avete in tasca, probabilmente è stato prodotto tra il 2001 e il 2002. Eppure, come scrive Il Corriere della Sera, nel 2007 la Zecca di Stato ha messo in circolazione ben 4.994.490 monete da 50 centesimi dedicate alla statua equestre di Marco Aurelio di Piazza del Campidoglio a Roma. Monete che possono valere fino a 10 euro.

Ma come mai di queste monete da 50 centesimi, non avendo una tiratura limitata, se ne trovano poche in giro? Il sito moneterare.net elenca qualche ipotesi.

1) Secondo alcuni la distribuzione di questo conio non sarebbe avvenuta su tutto il territorio e questo avrebbe reso rara la moneta in molte regioni italiane.

2) C’è chi ritiene che le monete da 50 centesimi del 2007 non si trovino perché non sarebbero state distribuite e che quindi, prima o poi, verranno messe in circolazione. 

3) C’è chi pensa che la Zecca abbia coniato un numero inferiore di monete rispetto ai quasi 5 milioni dichiarati. 

4) Infine ci sono i complottisti che pensano che oltre ad averne prodotte di meno siano nascoste nei caveau di pochi eletti.

Altri 50 centesimi di valore sono quelli del 2000 con la scritta Spagna: una moneta del genere viene venduta intorno ai 220 euro. Poi ci sono le monete da 50 centesimi del 1999 che possono valere fino a 350 euro tra i collezionisti e gli appassionati di numismatica. Infine c’è la le serie di euro dal Vaticano (il loro valore si aggira intorno ai 15 euro).

  • Serie Giovanni Paolo II
    Sede Vacante
    Serie Papa Banedetto XVI
    Nuova Faccia Comune
    Serie Papa Francesco
    Stemma di Papa Francesco.

Fonte: CORRIERE.IT.