Monti: “Crisi peggiore nella storia dell’Ue, Italia in prima linea”

Pubblicato il 26 settembre 2012 21:59 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2012 21:59

NEW YORK – La crisi che stiamo attraversando è la peggiore della storia dell’Unione Europea, ma avere “più Europa è un concetto di interesse generale”. Per questo l’Italia “continuerà a fare la sua parte a favore di una maggiore sostenibilità di bilancio e per aumentare il potenziale di crescita”. Con queste parole il presidente del Consiglio italiano, Mario Monti, ha aperto il suo intervento all’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

“Oggi il mondo ha imparato quanto sia essenziale un’Europa vitale per affrontare le sfide globali dell’economia e della sicurezza e quanto sia importante l’area dell’euro per la ripresa dell’economia globale”, ha detto il premier, che ha precisato come nel 2011 i mercati finanziari abbiano mostrato “gravi segnali di tensione, soprattutto per il deterioramento dei conti pubblici”, ma ha anche sottolineato che in passato altre crisi “hanno minacciato il progetto europeo”, ma è sempre stato trovato un modo di superarli.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other