Monti: “Tutti d’accordo sulle modifiche all’art.18 tranne la Cgil”

Pubblicato il 20 Marzo 2012 20:43 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2012 20:48

ROMA, 20 MAR – Tutte le parti sociali acconsentono alle modifiche dell’articolo 18 che ha proposto il Governo ”ad eccezione della Cgil”. Lo ha detto il premier Mario Monti.

”Confido nella Cgil che, accanto al dissenso sul punto specifico, ha comunque individuato aspetti condivisi” nella riforma prospettata dal Governo, aggiunge il premier.