Niente crescita, Moody’s abbassa l’outlook alla Ue da stabile a negativo

Pubblicato il 4 settembre 2012 0:50 | Ultimo aggiornamento: 4 settembre 2012 1:06

NEW YORK – Prospettive di crescita neanche l’ombra: l’agenzia di rating Moody’s ha rivisto al ribasso l’outlook dell’Unione Europea da ‘stabile’ a ‘negativo’. Significa che la “pagella” sulle previsione del prossimo futuro del continente europeo sono viste in negativo. Non bastano, quindi, le economie con la tripla “A” a trainare il continente e le sue economie più deboli.

Il rating dell’Unione, ovvero il “voto”, viene confermato ad Aaa. La revisione al ribasso dell’outlook ”riflette gli outlook negativi assegnati ai paesi con rating Aaa che sono i maggiori contributori al budget dell’Unione Europea: Germania, Francia, Regno Unito e Olanda, che insieme rappresentano circa il 45% delle entrate del budget europeo”. Moody’s ritiene che sia ragionevole assumere ”che il rating dell’Unione Europea si muove in linea con quello dei più forti stati membri considerando i significativi legami fra gli stati membri e l’Unione Europea”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other