Moody’s taglia il rating di Fiat: da Ba3 a B1

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2014 20:59 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2014 20:59
Moody's taglia il rating di Fiat: da Ba3 a B1

Moody’s taglia il rating di Fiat: da Ba3 a B1

NEW YORK- Moody’s taglia il ‘Corporate Family Rating’ di Fiat a ‘B1’ da ‘Ba3’. L’outlook è stabile.  Secondo Moody’s il taglio è dovuto ad una “performance” più debole del previsto. Scrive l’agenzia di rating in una nota:

“Abbiamo tagliato i rating di Fiat in seguito alla performance più debole del previsto nell’esercizio fiscale 2013 e per le significative sfide che la società si trova ad affrontare per raggiungere” gli obiettivi di quest’anno

Il rating B1 riflette i limiti di Fiat all’accesso del cash flow di Chrysler e l’attesa di Moody’s che la situazione non possa cambiare a breve termine, oltre alla dipendenza di Fiat dal mercato europeo. Ma anche la rapida erosione della redditività in America latina, la significativa sovracapacità in Italia senza immediati piani di aggiustamento. Il downgrade conclude la revisione del rating iniziata il 7 gennaio scorso.