Mps, Moody’s mette sotto osservazione rating della banca: “Possibile downgrade”

Pubblicato il 30 gennaio 2013 23:46 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2013 23:54
Moody's mette sotto osservazione Mps: "Possibile downgrade"

Moody’s mette sotto osservazione Mps: “Possibile downgrade”

NEW YORK – Ad aumentare la pressione su Mps ci si mette anche Moody’s che ha messo sotto osservazione il rating dell’istituto di credito per un “possibile downgrade”. “Una decisione – spiega Moody’s – che riflette l’incertezza per l’impatto sul profilo della banca delle operazioni effettuate dal precedente management”.

L’agenzia di rating sottolinea come “l’attuale management stia valutando tali posizioni per determinare il loro preciso impatto sulla posizione finanziaria della società”.

Le operazioni, ”non sottoposte alle autorità di regolamentazione né al consiglio di amministrazione di Mps, sono oggetto di una revisione interna”, si legge in una nota.

“Durante il periodo di revisione, Moody’s valuterà i possibili ulteriori costi diretti delle transazioni, la possibilità di danni alla reputazione della banca, e i timori sulla gestione del rischio“. Tutti fattori che potrebbero complicare o ritardare gli sforzi della banca per risanare il proprio bilancio e migliorare la redditività.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other