Mps, il Governo pronto al salvataggio. Reuters: “Mef potrebbe…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 dicembre 2016 7:55 | Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2016 11:02
Mps, Reuters: "Governo potrebbe far rilevare al Mef subordinati retail"

Mps, Reuters: “Governo potrebbe far rilevare al Mef subordinati retail” (Foto Ansa)

ROMA – Se Monte dei Paschi di Siena avrà bisogno di capitale pubblico per proseguire con il piano di salvataggio, il governo potrebbe varare un decreto legge che permette al Ministero dell’Economia di comprare obbligazioni subordinate in mano ad investitori retail per convertirle in azioni: è quanto scrivono Stefano Bernabei e Giuseppe Fonte in un articolo pubblicato in esclusiva dall’agenzia Reuters, riferendo quanto sentito da non meglio specificate “fonti qualificate”.

“La conversione fatta dagli obbligazionisti subordinati istituzionali resta e il decreto serve a evitare che venga colpito il retail”, ha detto una delle fonti. “Lo Stato aumenterebbe la sua partecipazione in Mps attraverso la quota in mano agli obbligazionisti subordinati retail”, ha aggiunto.

La seconda fonte, governativa, ha confermato il tutto a Reuters: “Sostanzialmente lo Stato compra i bond dagli investitori retail e converte le obbligazioni in capitale. Il governo è pronto e attiverà il piano se dovesse servire”. Il Ministero dell’Economia non ha commentato.

Mps deve raccogliere 5 miliardi di capitale entro la fine di quest’anno (terzo aumento di capitale in tre anni) e ha finora avuto l’adesione di obbligazionisti subordinati istituzionali per un miliardo circa. L’aumento della quota nelle mani dello Stato dovrebbe favorire, secondo una delle fonti sentite da Reuters, l’adesione anche di anchor investor come il Qatar, che si impegnerebbe fino a 1,5 miliardi secondo altre due fonti.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other