Multe, classifica in Italia: dove si paga più e dove meno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2014 12:49 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2014 12:50

ROMA – La mappa delle città italiane che multano di più. Da importi medi di 170 euro per patentato a richieste di nemmeno un euro, la mappa (scarica qui) è l’oggetto di una indagine pubblicata sul Sole 24 ore.

Al primo posto Milano, dove la richiesta è massima, per arrivare a Caserta con 60 centesimi nel verbale medio. Ma se la graduatoria degli importi divide l’Italia in due, con multe medie più alte al Nord e più basse al Sud, un dato invece riavvicina i Comuni capoluogo, il calo degli incassi: nei primi sei mesi del 2014 si è infatti verificato un calo dei pagamenti che in alcuni centri ha raggiunto anche l’80% ed è stato contenuto in ribassi a una cifra solo in pochi casi.

A Roma, Napoli, Firenze, Bologna la contrazione oscilla dal 25 al 50 per cento. Le prime 10 province dove l’importo medio per patentato è maggiore sono Milano, Firenze, Bologna, Parma, Treviso, Rovigo, Pavia, Pisa, Torino, Venezia. Le 10 province dove invece l’importo medio è più basso sono Caserta, Isernia, Taranto, Nuoro, Crotone, Fermo, Enna, Barletta, Reggio C., Gorizia.

Questa la classifica completa pubblicata dal Sole 24 ore, provincia per provincia, in ordine decrescente (a partire da Milano, dove le sanzioni sono le più alte):