New York: boom di case vendute a Manhattan, impennata dei prezzi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 gennaio 2014 16:19 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2014 16:19
New York: boom di case vendute a Manhattan, impennata dei prezzi

New York: boom di case vendute a Manhattan, impennata dei prezzi (Ap-LaPresse)

NEW YORK, 03 GEN – Record di affari conclusi nel mercato immobiliare a New York, nell’isola di Manhattan, anche se è presto per dire che la crisi è finita. Anzi, è proprio la crisi a far impennare i prezzi.

Nel quarto trimestre del 2013 c’è stato a Manhattan un boom delle vendite di appartamenti, che sono salite del 27% a 3.297 transazioni, una cifra inferiore alle 3.837 del terzo trimestre, ma che rappresenta il miglior quarto trimestre da 25 anni, da quando è iniziata la raccolta dei dati.

I prezzi medi degli appartamenti di lusso sono saliti del 10% a una media di 4,9 milioni di dollari.

Il bicchiere è mezzo vuoto perché a spingere i prezzi è l’offerta limitata che spesso obbliga gli acquirenti a presentare offerte in contanti e dar vita a una vera guerra di offerte al rialzo.

L’offerta è limitata perché molti proprietari attendono per ulteriori aumenti dei prezzi: il numero delle case sul mercato a dicembre è calato del 12,3% al minimo storico di 4.164 case.