NoiPa, boom di accessi al portale per consultare i cedolini, disponibili dal 22 novembre

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Novembre 2019 23:25 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2019 23:25
NoiPa, boom di accessi al portale per consultare i cedolini, disponibili dal 22 novembre

NoiPa, boom di accessi al portale per consultare i cedolini

ROMA  –  Boom di accessi sul sito NoiPa, dove la gran parte dei dipendenti pubblici può consultare i cedolini, disponibili questo mese un giorno prima del consueto: il 22 e non il 23, che a novembre cade di sabato.

Inoltre, in vista del conguaglio di fine anno, chi ritiene di superare i 26mila euro di reddito complessivo (aggiungendo voci extra P. a.) può scegliere di rinunciare per l’anno in corso al bonus degli 80 euro. Basta seguire le indicazioni che fornisce il sito stesso per comunicare la rinuncia al credito fiscale. 

Nel mese di dicembre, consultando il cedolino sul portale, sarà possibile anche visualizzare la tredicesima per l’anno 2019. Ai dipendenti statali, infatti, la mensilità aggiuntiva viene pagata in concomitanza con il cedolino NoiPA di dicembre, il 2 del mese. 

Gran parte di questo stipendio extra solitamente serve a pagare bollette, rate mensili di prestiti o mutui e spese domestiche. Secondo Federconsumatori nel 2018 dei 36,4 miliardi accreditati per la tredicesima sui conti dei lavoratori solo 4,01 miliardi di euro sono rimasti nelle tasche delle famiglie per essere dedicati a regali e cenoni. (Fonti: Ansa, NoiPa, Federconsumatori)