Opel: Per Tremonti il governo non poteva intervenire, ma la partita è ancora aperta

Pubblicato il 4 giugno 2009 16:05 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2009 17:18

La partita Fiat-Opel «è ancora aperta». Lo ha sottolineato il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, intervenendo alla trasmissione RadioCity su Radio1.

«La Fiat non ha chiesto al governo – ha detto Tremonti – e il governo non poteva intervenire. È stata una partita tra governo tedesco, russo e americano ma è una partita che è ancora aperta».