Padoan: “Riforme servono subito. Italia in recessione, crescita dal 2015”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2014 18:35 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2014 18:35
Padoan: "Riforme servono subito. Italia in recessione, crescita dal 2015"

I tweet di Padoan

ROMA – “L’Europa cresce meno di altre aree del mondo, Italia meno di Europa. Riforme ci servono adesso”. Un tweet sintetico ma chiaro, quello scritto dal Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan che è in Australia per partecipare al dibattito sulla global economy al G20 dei ministri finanziari. “Come all’Ecofin di Milano, anche al G20 c’è ampio consenso sul rilancio degli investimenti per sostenere la crescita”, ha scritto ancora Padoan su Twitter.

Padoan ha ribadito, in una intervista rilasciata a Bloomberg, che l’economia italiana è “ancora in recessione” ma che si aspetta “una crescita positiva a partire dal prossimo anno”. Il ministro dell’economia ha sottolineato ai microfoni dell’emittente che “i partner dell’Italia al G20 finanziario di Cairns in Australia hanno riconosciuto che il nostro paese ha fatto molti progressi nell’agenda delle riforme strutturali e tutto ciò è stato ricevuto molto bene”.