Padri separati: sconto 30% affitto. La Regione Lombardia finanzia il sostegno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 maggio 2018 10:39 | Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2018 10:39
Padri separati: sconto 30% affitto. La Regione Lombardia finanzia il sostegno

Padri separati: sconto 30% affitto. La Regione Lombardia finanzia il sostegno

ROMA – “I genitori separati rischiano di entrare nella categoria dei nuovi poveri. Proprio per questo, come Regione Lombardia, cerchiamo di prevenire i disagi ed esser loro vicini”. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Lo ha detto il governatore della Lombardia Attilio Fontana, commentando le nuove misure di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati con figli minorenni messe in campo dalla Regione.

Gli interventi, presentati a Palazzo Pirelli, consistono nell’erogazione di contributi sia per l’affitto (fino al 30% del canone annuo) sia per il recupero e la riqualificazione di immobili (fino al 90% della spesa). Al bando affitto, finanziato nel complesso dalla Regione con 4,6 milioni di euro, possono accedere i genitori separati o divorziati, con figli minori anche adottati, residenti in Lombardia da 5 anni, con un Isee uguale o inferiore a 20.000 euro, intestatari di un contratto di locazione regolarmente registrato. Le domande vanno presentate online a partire dal 5 giugno fino al 30 giugno 2019.

Il tema è sentito, dalla Lega e non solo. Una legge è stata approvata nella passata legislatura (la 18 del 2014, primo firmatario e relatore Antonio Saggese, consigliere della lista Maroni poi candidato per Fdi). La legge interveniva anche sulla assegnazione delle case popolari. Nel corso della legislatura sono stati varati i primi bandi e stanziati i fondi. L’esito delle misure non ha corrisposto alle aspettative dei proponenti. Due delibere sono state varate dalla Regione sei mesi fa. E ora il nuovo governo lombardo presieduto da Attilio Fontana ha varato i nuovi interventi. (Alberto Giannoni, Il Giornale)