Parmalat, la procura chiede la revoca del Consiglio di amministrazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2013 18:59 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2013 18:59

parmalatPARMA – Caso Parmalat: la procura di Parma ha chiesto la revoca del Consiglio di amministrazione e la nomina di un amministratore giudiziario.

La richiesta è stata fatta in aula dal pm Lucia Russo nel procedimento di controllo giudiziario dal tribunale di Parma, avviato su denuncia di alcuni azionisti di minoranza sull’acquisizione di Lag da parte di Parmalat.

L’udienza nata dalla procedura di controllo giudiziario chiesta da azionisti di minoranza nei confronti del Cda Parmalat è stata rinviata a mercoledì alle 10.

Il tribunale di Parma ha aggiornato l’udienza dopo aver sentito i legali dei consiglieri di minoranza Parmalat, del collegio sindacale e il legale del curatore speciale. Nel corso dell’udienza la Procura di Parma ha chiesto la revoca del Cda e la nomina di un amministratore giudiziario.