Pensioni, Inps: "Cresce il disagio, aumentano le invalidità"

Pubblicato il 27 Giugno 2012 17:44 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2012 8:16

ROMA, 27 GIU – ''L'attuale contesto economico lascia prevedere per il 2012 un crescente disagio sociale tale da prospettare un incremento del numero delle domande'' per la pensione di invalidita' civile (legata al reddito) ''in linea peraltro con l'andamento gia' registrato nel corso dell'anno 2011'' (circa 400.000 quelle nuove liquidate). E' quanto si legge nella relazione presentata dall'Inps, in occasione dell'audizione del presidente Antonio Mastrapasqua davanti alle commissioni riunite Lavoro e Sanita' al Senato, sul riconoscimento delle invalidita' civili.

''La contrazione generalizzata dei redditi – si legge nella relazione – comportera' un incremento delle prestazioni erogate risultando un maggior numero di cittadini, riconosciuti invalidi o inabili, al di sotto del limite reddituale di incompatibilita''. Reddito annuo che non deve essere superiore a circa 15 mila euro.