Pensioni, “non è ancora finita”: la Camusso ringhia

Pubblicato il 24 Dicembre 2011 11:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2011 11:48

ROMA – Il capitolo-pensioni ''non e' una partita chiusa. Il governo lo sappia. Quella e' una partita che va riaperta e bisogna trovare delle soluzioni''. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, oggi a Montecitorio a conclusione dei presidi unitari per protestare contro la manovra economica del governo.