Pensioni privati (oltre 6 volte la minima), Governo: “Metà allo Stato se lavori”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Marzo 2014 10:57 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2014 12:30
Pensioni privati (oltre 6 volte la minima), Governo: "Metà allo Stato se lavori"

Pensioni privati (oltre 6 volte la minima), Marianna Madia: “Metà allo Stato se lavori”

ROMA – Pensioni privati (oltre 6 volte la minima), Governo: “Metà allo Stato se lavori”. Insieme al tetto di 311 mila euro per il cumulo redditi pensioni nel settore pubblico, il ministro della Pubblica Amministrazione Mariana Madia ha lanciato una proposta sulle cosiddette pensioni d’oro nel settore privato in un’intervista rilasciata a La Stampa di oggi (18 marzo):

“Per i dipendenti privati non si può intervenire sul reddito da lavoro, ma da deputata avevo presentato una proposta per agire sulle pensioni: chi percepisce una pensione oltre 6 volte la minima e continua a lavorare, deve lasciare metà pensione allo Stato. È una proposta che non impegna il governo. Ma bisogna affrontare il tema”.