Pomigliano: fiaccolata per il sì all’accordo e assemblea Slai Cobas per il no

Pubblicato il 18 Giugno 2010 21:54 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2010 17:38

La nuova Panda

Una fiaccolata “per il futuro dello stabilimento Fiat di Pomigliano”, è stata organizzata per domani 19 giugno, da un gruppo di dipendenti del Giambattista Vico, che si dicono favorevoli all’accordo tra sindacati ed azienda. Gli organizzatori, in una locandina, sostengono che “è giunta l’ora che tutti i lavoratori dello stabilimento Giambattista Vico, si uniscano per manifestare il proprio consenso all’accordo per la produzione della nuova Panda”.

Il corteo partirà nel pomeriggio, alle 17,30, dall’ingresso 2 dello stabilimento, per dirigersi in piazza Primavera. “Sono invitati tutti – concludono gli organizzatori – operai e famiglie, per dare un futuro alla nostra realtà”. Per il 19 giugno è prevista anche un’assemblea pubblica dello Slai Cobas, che si svolgerà in mattinata nel centro anziani di Piazza Mercato, per dire no all’accordo e al referendum. In giornata è previsto anche l’allestimento di gazebo da parte del Pdl in piazza Municipio, dove si recherà anche il sottosegretario Nicola Cosentino, ed una manifestazione dei militanti di ‘Giovane Italia’ a sostegno del si all’accordo.