Economia

Privatizzazioni, al via. Si comincia con il 40% di Poste Italiane

Privatizzazioni, al via. Si comincia con il 40% di Poste Italiane

Privatizzazioni, al via. Si comincia con il 40% di Poste Italiane

DAVOS (SVIZZERA) – Privatizzazioni, si parte con il 40% di Poste Italiane. Il decreto legge verrà emanato venerdì 24 gennaio. Lo ha annunciato il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, al World Economic Forum di Davos.

Lo scorso novembre il governo aveva spiegato di voler reperire 12 miliardi mettendo sul mercato quote di controllo e di minoranza di aziende partecipate, come Sace, Grandi Stazioni, Enav, Stm, Fincantieri, Cdp Reti, il gasdotto Tag e un 3% di Eni. A queste si sono aggiunte Poste Italiane.

 

Nei giorni scorsi era stato il viceministro allo Sviluppo Economico, Antonio Catricalà, ad annunciare che il governo avrebbe probabilmente messo sul mercato un 30-40% di Poste Italiane.

To Top