Pubblica amministrazione: retribuzioni del 2011 al +0,2%

Pubblicato il 21 Marzo 2012 13:12 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2012 13:13

ROMA – Le retribuzioni contrattuali nel pubblico impiego sono ferme nel 2011 a un +0,2% mentre l'inflazione raggiunge il 2,8%. Emerge dai dati Aran, che segnalano come, nello stesso periodo, l'industria fa segnare un +2,5%. L'incremento per i dipendenti pubblici corrisponde alla sola indennita' di vacanza contrattuale.