Pubblicità sul Web: un business da 1000 milioni in costante crescita

Pubblicato il 3 Novembre 2010 16:34 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 16:34

Mille milioni di euro: in un mercato in crisi permanente come quello dell’editoria italiana, a tirare su il morale di imprenditori e lavoratori ci pensano i numeri della pubblicità online.  Mille milioni, infatti, significano una crescita del 15% rispetto ad un anno fa, e significano soprattutto un’impennata rispetto alle cifre della pubblicità sugli altri media, che ha ripreso a salire, ma solo del 3.2%.

Il dato, di cui si è parlato all’apertura dello IAB Forum, la fiera milanese dedicata all’advertising in Rete, è indubbiamente positivo. Eppure l’Italia continua a crescere meno di altri paesi.

Il Presidente di IAB Italia Roberto Binaghi spiega che i mille milioni di pubblicita online “rappresentano l’11 per cento di quota di mercato sul totale della pubblicità in Italia. Per i prossimi tre anni si potrà crescere fino al 50 per cento e a fine 2013 ci sarà un mercato internet da 1.500 milioni”.

Fattori decisivi nella ripresa, secondo gli analisti, sono le nuove frontiere della pubblicità online: video su tutti. Al posto dei ‘tradizionali’ banner pubblicitari, infatti, quest’anno è stato l’anno dei videoclip, spesso di ottima qualità e firmati da registi di livello. Non mancano poi i video ‘virali’, ovvero quelli che raccontano una storia e la infarciscono col messaggio pubblicitario.

5 x 1000