Rai dimezza perdite nel primo trimestre del 2013, risultato operativo positivo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Giugno 2013 21:10 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2013 21:16
Rai dimezza perdite nel primo trimestre del 2013, risultato operativo positivo

Rai dimezza perdite nel primo trimestre del 2013, risultato operativo positivo (Foto LaPresse)

ROMA – La Rai dimezza le perdite nel primo trimestre del 2013 e registra un risultato operativo positivo. Secondo il Cda Rai, riunito in assemblea a Viale Mazzini il 13 giugno, il risultato è stato ottenuto grazie al contenimento dei costi operativi. Gli investimenti complessivi del mercato pubblicitario nel primo trimestre 2013 si sono ridotti del 19% rispetto allo stesso periodo del 2012. La Rai ha spiegato che i ricavi ammontano a 687 milioni di euro, in flessione di 26 milioni rispetto al 2012.

Il risultato operativo, spiega Viale Mazzini, ammonta a 7,4 milioni di euro in miglioramento di 6,3 milioni rispetto a quanto realizzato nel primo trimestre 2012 grazie alle azioni di contenimento dei costi operativi e altri proventi di natura operativa. A fronte di un risultato ante imposte positivo per 3,5 milioni (rispetto a una perdita 1,9 milioni nel 2012) il risultato netto è negativo per 6,4 milioni di euro.

I ricavi nei primi tre mesi del 2013 ammontano a 687 milioni di euro, in flessione di 26 milioni rispetto al 2012, per la riduzione degli introiti pubblicitari solo in parte compensata dall’aumento dei ricavi da canoni e degli altri ricavi.