Rai, persi 137 milioni in nove mesi. 2014 chiude in pari grazie a RaiWay

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2014 19:38 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2014 19:39
Rai, persi 137 milioni in nove mesi. 2014 chiude in pari grazie a RaiWay

Rai, persi 137 milioni in nove mesi. 2014 chiude in pari grazie a RaiWay

ROMA  – La Rai ha perso 137 milioni di euro negli ultimi nove mesi a causa, spiega il Consiglio di amministrazione della società, dei tagli decisi dal governo Renzi. La chiusura di fine anno resta comunque in pari, con un risultato netto positivo grazie alla quotazione di RaiWay.

Escludendo l’impatto del taglio di 150 milioni di euro contenuto nel decreto Irpef, riferiscono dalla Rai, la perdita sarebbe stata di circa 25 milioni di euro, in miglioramento rispetto al 2013, se si considera l’incidenza dei grandi eventi sportivi pari a 95 milioni di euro.

La riprevisione di chiusura di fine anno evidenzia una gestione operativa in sostanziale equilibrio e un risultato netto positivo grazie al collocamento di una quota della partecipazione in Rai Way che ha bilanciato gli impatti dei tagli con conseguente forte riduzione dell’indebitamento di Gruppo rispetto al 2013.

Il Consiglio ha anche deliberato la creazione della figura del dirigente che dovrà redigere i documenti contabili e societari, come previsto dalla legge per le società quotate.