--

Rai, stop alle telefonate: se vuoi la ricarica devi giustificare la chiamata

Pubblicato il 28 Dicembre 2012 16:01 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2012 16:02
Rai, stop alle telefonate: se vuoi la ricarica devi giustificare la chiamata

Luigi Gubitosi (Foto LaPresse)

ROMA – Sei un dipendente Rai e vuoi la ricarica per il tuo telefono cellulare? Dovrai giustificare la spesa, comunicando le chiamate fatte, l’importo ed il motivo. Il Giornale riporta il messaggio su Twitter di un anonimo dipendente Rai, che spiega la procedura per ottenere una ricarica al mese da almeno 25 euro per coloro che non “godono” di un telefono aziendale.

Il Giornale del 28 dicembre pubblica il tweet:

“Se non hai il cellulare aziendale e usi il tuo per i fornitori, per una ricarica da 25 euro al mese devi indicare data, ora, destinatario, motivo della chiamata, durata e importo”.

In tempo di crisi il canone Rai aumenta ancora, raggiungendo i 113,50 euro, ma il clima del Natale di austerity lanciato dal dg Luigi Gubitosi, che ha vietato lo scambio di regali di importo superiore ai 150 euro, continua.