Rc Auto: allarme polizze fantasma con la Storebrand

Pubblicato il 6 ottobre 2011 16:12 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2011 16:29

ROMA, 6 OTT – Allarme Isvap su alcune polizze 'fantasma'. L'autorita' di vigilanza sulle assicurazioni avverte che se qualche automobilista avesse stipulato una polizza Rc auto intestate alla Storebrand Skadeforsikring – compagnia assicurativa con sede legale in Norvegia, la quale ha variato la propria denominazione in Storebrand Forsikring AS dal mese di maggio 2011 – tale polizza non e' valida.

In una nota l'Isvap spiega che la societa' in questione, pur essendo abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo r.c. auto, ha dichiarato che non ha mai sottoscritto fino ad oggi alcun rischio in Italia. ''Pertanto, ad oggi, l'eventuale stipulazione di polizze r.c. auto recanti le intestazioni di cui sopra comporta per i contraenti l'insussistenza della copertura assicurativa e per gli intermediari lo svolgimento di un'attivita' non consentita dalle vigenti disposizioni normative''.

L'Isvap precisa inoltre che constatato il venir meno dell'interesse della compagnia all'esercizio della responsabilita' civile obbligatoria, ha conseguentemente provveduto ad aggiornare l'albo delle imprese cancellando il riferimento all'abilitazione del ramo r.c. auto.