Rc auto, sconti: 7% se installi scatola nera e 5% se ripari in officine convenzionate

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 dicembre 2013 14:20 | Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2013 16:58
rc auto, polizza -5% se le riparazioni sono in officine convenzionate

rc auto, polizza -5% se le riparazioni sono in officine convenzionate

ROMA – Rc Auto, la polizza può costare fino all’5% in meno se le riparazioni si fanno in officine convenzionate. Mentre, se si installa la scatola nera sulla propria auto, l’assicurazione dovrà essere scontata almeno del 7%.

Lo sconto “officina convenzionata” potrebbe aumentare in aree a maggior rischio di frodi, che andrebbero individuate con decreto del ministro dello Sviluppo economico. La novità è contenuta del decreto legge Destinazione Italia varato dal governo venerdì 13 dicembre.

La misura prevede quindi l’obbligo del “risarcimento in forma specifica” bocciato nel 2012, con l’addio al carrozziere di fiducia per riparare i danni da incidenti. In altre parole è il carrozziere convenzionato con la compagnia assicurativa a regolare i conti direttamente con lei, e non il danneggiato.

Critica l’Ania, l’associazione nazionale delle società di assicurazioni, che avverte: se nel decreto

“fosse verificata l’introduzione di misure impositive in materia di obbligo di offerta di prodotti o di sconti predefiniti, in maniera tale da ledere il principio europeo della libertà tariffaria, queste misure incontrerebbero la nostra opposizione e, peraltro, non sarebbero in grado di raggiungere gli obiettivi del Governo, da noi condivisi, di ridurre i costi della RC Auto e i prezzi pagati dagli assicurati”.