Rcs, Alberto Nagel (Mediobanca) apre a Diego Della Valle

Pubblicato il 22 Giugno 2013 14:53 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2013 14:53
Rcs, Alberto Nagel (Mediobanca) apre a Diego Della Valle

Alberto Nagel (Foto lapresse)

MILANO – Alberto Nagel apre a Diego Della Valle per l’aumento di capitale di Rcs. Commentando il piano di Mediobanca per il triennio 2014-2016 annunciato venerdì 21 giugno, l’amministratore delegato ha aperto le porte agli azionisti in Rcs. “Tutti gli azionisti che si impegnano e mettono capitali in Rcs devono poter esprimere la propria opinione e partecipare al tavolo senza steccati tra soggetti del patto e fuori patto”, ha detto Nagel. “Ben venga il contributo di azionisti come Diego Della Valle a piani attuali o futuri”.

Della Valle ha ripreso i rapporti con Mediobanca e Intesa Sanpaolo, banche azioniste di Rcs che hanno dato il via libera all’aumento di capitale da 400 milioni. 

Adesso Nagel è d’accordo ad una posizione di primo piano per Della Valle nell’azionariato. Al momento da questo punto di vista l’incognita resta quella di Giuseppe Rotelli, che ha detto alla Consob di aver venduto 4,6 milioni di diritti di opzione su 18 milioni. Mistero su chi li abbia acquistati.