Reddito di cittadinanza: come e dove scaricare i moduli Inps per fare domanda

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 febbraio 2019 10:16 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2019 10:16
Reddito di cittadinanza: come e dove scaricare i moduli Inps per fare domanda

Reddito di cittadinanza: come e dove scaricare i moduli Inps per fare domanda

ROMA – Reddito di cittadinanza: come e dove scaricare i moduli Inps per fare domanda. Sul sito dell’Inps sono stati infatti pubblicati i moduli da compilare per fare richiesta. Dal prossimo 6 marzo sarà possibile fare domanda per il sussidio. In attesa del via libera definitivo al Senato, l’istituto di previdenza, nella sezione “Tutti i moduli”, ha pubblicato il form scaricabile, che i richiedenti potranno compilare.

Le domande potranno essere inoltrate online, presentate alle Poste o compilate con l’ausilio dei Caf. Tutte le informazioni sulla misura, come ottenerla e quali requisiti bisogna avere, si trovano all’interno dell’apposito manuale. Il sussidio viene accreditato mensilmente su una nuova carta prepagata, la cosiddetta “CartaRdc”.

Sul sito Inps si trovano tre moduli, identificati con la sigla SR180, SR181 e SR182, che possono essere scaricabili e stampabili. La domanda vera e propria però è contenuta del modulo SR180, di 9 pagine, e la compilazione inizia a pagina 5. Ciascun modulo è preceduto da un’introduzione, che riassume le norme del decretone. Queste però potrebbero cambiare, perché sono al momento in via di modifica parlamentare.

Nell’ultima pagina del modulo per la domanda il beneficiario viene informato che vi possono essere controlli sui dati dichiarati, e i furbetti rischiano anche il carcere. Si legge: “La non veridicità del contenuto delle dichiarazioni comporta la revoca/decadenza dai benefici eventualmente conseguenti ai provvedimenti emanati sulla base delle dichiarazioni non veritiere e le conseguenti sanzioni economiche e penali”.

Fonte Inps e Fanpage.